Sarà pubblicato nei prossimi giorni il bando Ismea per il primo insediamento dei giovani agricoltori (di età compresa tra 18 e 40 anni).

giovani agrcoltori8

L’aiuto consiste in un contributo in conto interessi nella misura massima di 70.000 euro che sarà erogabile per il 60% al termine del periodo di preammortamento e per il 40% all’ultimazione dei lavori, che dovrà avvenire entro cinque anni dalla stipula dell’atto di concessione. Per l’ammissione al contributo i giovani con età inferiore a 40 anni(non ancora compiuti all'atto della presentazione della domanda) non dovranno ancora aver perfezionato l'insediamento per la prima volta nell'azienda agricola. Pertanto non potranno partecipare i giovani già insediati.

Per partecipare è inoltre necessario che il giovane richiedente presenti un piano aziendale. Ismea interviene con operazioni di leasing finanziario (acquisito con patto di riservato dominio) nel caso i fondi acquistati siano di valore compreso tra 250.000 e 2 milioni di euro. Per operazioni di importo superiore si utilizza un mutuo ipotecario. Sono ammessi anche interventi di arrotondamento, con mutuo fondiario, per acquisiti di terreni il cui valore è compreso tra 100.000 e 250.000 euro.

Le domande di accesso al regime dovranno essere inoltrate telematicamente sul portale Ismea. Ai fini della graduatoria si terrà conto dell'ordine cronologico di presentazione della domanda.

Per maggiori informazioni è possibile contattare gli uffici territoriali di Confagricoltura.

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information