BdN e allevamenti di suini di tipo “familiare”: alcune precisazioni