Nuovi focolai di aviaria: rinforzare le norme di biosicurezza