Camera di Commercio: attenzione ai bollettini ingannevoli