Sorveglianza sanitaria Covid19 : attenzione ai lavoratori “fragili”